Insalata con finocchi freschi, arance e olio EVO

Condividi se hai gradito!

L’insalata con i finocchi freschi, arance e olio EVO è un piatto squisito che possiamo gustare dall’autunno alla primavera, con prodotti freschi di stagione.

È una ricetta dai sapori semplici ma ben equilibrati, ed è veramente una squisitezza per il palato! Infatti possiamo sceglierla come alternativa alla classica insalata, perché la preparazione richiede non piùdi cinque minuti, ma il risultato vi sorprenderà.

Un trio vincente per la salute

Questa variante di insalata ha moltissime proprietà benefiche, un vero toccasana per il nostro organismo e per la nostra salute!

finocchio insalataIl finocchio è un ortaggio che non dobbiamo escludere dalla nostra dieta, andiamo a vedere perché:

  • Per le sue proprietà drenanti, la prima qualità che possiamo apprezzare del finocchio è la sua capacità diuretica e depurativa, infatti, per ben il 93%, il finocchio, è solo acqua!
  • È ricco di fibre (ben 2,2 grammi per ogni 100 grammi di prodotto),di sali minerali e vitamine, in prevalenza A e C, è quindi ottimo per rafforzare le difese immunitarie e per migliorare le funzioni epatiche
  • Una notizia che non vi dispiacerà sicuramente è anche l’apporto calorico, solo 9 calorie ogni 100 grammi.

Abbiamo visto che le proprietà del finocchio sono tante e veramente utili per la nostra salute. Le arance invece?

Le arance sono un frutto apprezzato da tutti, nei mesi più freddi poi, sono fedeli alleate delle nostre difese immunitarie, grazie alla ricchezza di vitamine A, C e B. Vediamone in breve i benefici:

  • Le proprietà antiossidanti: grazie all’abbondanza della vitamina C, aiutano a contrastare l’invecchiamento della pelle e riducono la “buccia di arancia”, ovvero la tanto odiata cellulite.
  • Grazie alla presenza della vitamina B, aiutano a proteggere e a migliorare la vista.
  • Aiutano il nostro organismo ad assorbire il ferro, quindi sono consigliate anche in caso di anemia.

Infine, il terzo ingrediente della nostra deliziosa ricetta è l’olio EVO, che sembra quasi marginale, ma non lo è, vi diciamo il perché.

L’olio EVO non è tutto uguale, ad esempio l’olio della Fattoria Triboli , viene prodotto esclusivamente con metodi meccanici e con estrazione a freddo e risulta eccellente per qualsiasi tipologia di alimento. Quali sono le proprietà benefiche di questo prodotto?

  • Grazie all’alto contenuto di polifenoli, ha una potente funzione antiossidante. Il contenuto di queste sostanze è direttamente proporzionale ai sentori dell’amaro e del piccante dell’olio; gli oli di qualità più elevata contengono ben oltre 250 mg di polifenoli su un kg.
  • Ricco di vitamina E, funge da debole vasodilatatore, contrasta la patologia della trombosi e rinforza le pareti dei capillari; tende anche a favorire un aumento del colesterolo buono. 100 ml di olio EVO ne contengono circa 22,4 mg.

È arrivato il momento di provare questa ricetta, molto salutare e velocissima da preparare.

Ingredienti per 2 persone:

  • un finocchio grande o 2 piccoli
  • 2 arance
  • 2 cucchiai di aceto rosso
  • semi di sesamo
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Incominciamo preparando il condimento della nostra insalata.

  • In un barattolo con coperchio versiamo l’olio EVO, l’aceto, il sale e il pepe. Chiudiamo bene e “shakeriamo” fino a quando non otteniamo un composto ben amalgamato ed omogeneo.
  • Prendiamo il finocchio, laviamolo e tagliamo la base, togliamo anche le foglie più esterne che sono più dure.
  • Affettiamo il finocchio e mettiamolo da parte in una ciotola.
  • Prendiamo le arance, sbucciamole, stando attenti a togliere la parte bianca, più acida e amarognola e tagliamola in spicchi non troppo grandi.
  • Alla ciotola con i finocchi aggiungiamo le arance, l’emulsione che abbiamo preparato nel barattolo ed infine, per servire, tostiamo i semi di sesamo 1 minuto in padella e condiamo.
  • Prima di assaporare questa semplice, veloce e nutriente insalata, aggiungiamo un filo di olio EVO a crudo.

Il piatto è pronto, buon appetito!

insalata arance e finocchi

 

 

 

 

 

Condividi se hai gradito!

Marco in cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto